Logo

Newsletter

Galleria fotografica

foto-gallery foto-gallery5 foto-gallery7 gmg3 foto-gallery2 foto-gallery3

Slideshow

Beatitudini: cammino alla Gioia!

Beatitudini: cammino alla Gioia!

di fr. Pietro Paolo Sarracco,

Responsabile Animazione Vocazionale

È arrivato l’autunno, dopo una lunga e calda estate, e insieme alla natura che torna a cambiare d’aspetto, anche l’equipe vocazionale della Pastorale Giovanile Vocazionale della provincia religiosa di Sant’Angelo e P. Pio riparte con un assetto rinnovato: fr. Pietro Paolo Sarracco, responsabile dell’accoglienza giovani nella fraternità di San Marco La Catola (Fg), diventa il nuovo responsabile, sostituendo fr. Maurizio Placentino, destinato alla fraternità dello studentato teologico S. Fara a Bari, con il servizio di guardiano e vice maestro. Insieme a fr. Pietro collaboreranno: fr. Antonio Losapio, vice responsabile e diacono nella fraternità di San Giovanni Rotondo, e fr. Giovanni Delli Carri, vice parroco nella fraternità dell’Immacolata di Foggia.

Mentre auguriamo un buon servizio a questi fratelli, è doveroso un fraterno ringraziamento a fr. Maurizio per la generosa cura e dedizione spesa al servizio dei tanti giovani incontrati in questi ultimi cinque anni. All’inizio del suo nuovo servizio, vogliamo assicurargli il nostro affetto fraterno attraverso la preghiera.

La tematica scelta per il cammino vocazionale di quest’anno si inserisce pienamente in comunione con la preparazione adottata da Papa Francesco in vista della GMG di Cracovia (25-31 luglio 2016): un percorso alla vera Gioia, attraverso le beatitudini. Infatti, con il titolo “Beatitudini: cammino alla Gioia!”, si vuole ripercorrere le tre beatitudini proposte (beati i poveri di spirito, beati i puri di cuore e beati i misericordiosi) per comprenderle e viverle pienamente nella propria vocazione. Come ogni anno, questo percorso sarà proposto ai giovani in ricerca vocazionale (17-35 anni) attraverso il weekend mensile vissuto nelle varie fraternità della nostra provincia religiosa. Culmine di questo percorso sarà la partecipazione all’evento mondiale della GMG, nella terra natale di San Giovanni Paolo II: a Cracovia, in Polonia.

Insieme alle beatitudini, l’altro tema dominante sarà la misericordia. Con l’inizio dell’anno giubilare della misericordia (8 dicembre 2015), tutta la Chiesa sarà chiamata a verificare la propria fede e il rapporto con il prossimo alla luce dell’Amore misericordioso di Dio. Lo stesso sarà anche per i nostri preadolescenti (8-13 anni) attraverso l’approfondimento delle tre parabole sulla misericordia nei due weekend e il campo estivo; mentre, per gli adolescenti (14-16 anni), l’occasione di poter partecipare al giubileo dei ragazzi a Roma (23-25 aprile 2016) e compiere un vero e proprio pellegrinaggio della misericordia, avendo come momento culmine l’incontro e la Santa Messa con Papa Francesco.

Infine, è con grande gioia che riconfermiamo, per la prossima primavera, il raduno e la festa dei ministranti presenti nei nostri conventi della provincia. Quest’anno saremo ospiti della fraternità/parrocchia dell’Immacolata in Foggia.

Questo “cammino alla Gioia”, seppur impegnativo e pronto a metterci sempre in discussione, non ci deve scoraggiare, perché avremo con noi dei compagni speciali, come San Francesco, Santa Chiara, San Pio e Gesù, che ci prenderanno per mano e ci guideranno con amore verso la Gioia vera!

Buon cammino!


I commenti sono chiusi.

Seminario Frati Cappuccini Isernia
Casa accoglienza San Marco la Catola
Monastero invisibile
Sostienici con un'offerta
Maria Pyle
PGV
Voce di Padre Pio
Teleradio Padre Pio
Edizioni Padre Pio